Wald International l'ha trasformata in una mangiatrice d'asfalto

Arancione come l'energia, come qualcosa impossibile da trascurare. La Mercedes Classe A elaborata da Wald International si fa notare con prepotenza. L'arancione è il colore dell'anno e il tuner lo ha adattato a pennello sulla compatta premium tedesca che mai prima d'ora era apparsa così aggressiva, forse neanche nella veste ufficiale AMG. Sebbene si tratti soltanto di un kit estetico, il ritocco di Wald è pesante: tatuaggio sul cofano, maxi alettone posteriore con la scritta "Wald" in bella vista e griglia frontale ridisegnata.

Il contrasto arancione-nero esalta le linee già sofisticate della Classe A originale; basta guardate il frontale: la Stella dipinta sul sfondo nero è come uno schiaffo all'improvviso. E di notte non c'è differenza. La Classe A di Wald International ha una fila verticale di LED che, sebbene diurni, richiamano già all'imbrunire l'attenzione dei più distratti. Questo kit costa 2.895 euro, ma per lo spoiler posteriore ne servono altri 532, e voi li spendereste? Si faccia avanti chi vuole farsi notare.

Mercedes Classe A, mai così cattiva