E' l'equivalente di una MINI ed offre posto per un guidatore, tre passeggeri ed un passeggino

La Svizzera non è famosa solo per la cioccolata e le montagne. Da Ginevra arrivano spesso le bizzarre idee per una nuova mobilità di Frank M. Rinderknecht, il numero uno della Rinspeed, che quest'anno al Salone di Ginevra 2013 (7 - 17 marzo) porta la "microMAX", una vettura elettrica che è nata per essere versatile. Può essere autobus, taxi o anche auto privata. L'idea dell'inventore della sQuba, BamBoo e della Dock+Go è quella di combinare la mobilità a basso impatto ambientale con la tecnologia.

"La mobilità moderna è basata su internet e smartphone - ha detto Rinderknecht -, per questo è stato inventato microMAX, il veicolo che ti porta dove vuoi grazie alle app". Lungo 3,6 metri Rinspeed microMAX è l'equivalente di una MINI ed offre posto per un guidatore, tre passeggeri ed un passeggino. Alto 2,2 metri fa stare in piedi con la cintura di sicurezza allacciata a dei sedili particolari e il viaggio è reso più confortevole da una macchina del caffè, un frigorifero e dalla connessione ad Internet. "microMAX vuole essere utilizzato perché comodo, semplice ed economico". La speranza di Rinderknecht è che si avveri, come diceva Walt Disney: "Se puoi sognarlo, puoi farlo".