Due furgonette aprono la strada alla flotta elettrica comunale

La consegna delle prime due Renault Kangoo Express Z.E. al comune di Brescia rientra nell'ambito del progetto E-Moving per lo sviluppo della mobilità elettrica che da alcuni mesi vede coinvolti Renault- Nissan, A2A e alcune città della Lombardia. I due Kangoo a batteria sono gli apripista di una flotta di 20 veicoli elettrici (15 Kangoo Expres Z.E. e 5 Fluence Z.E.) messi a disposizione della municipalità di Brescia.

Scopo dell'iniziativa è quello di sperimentare nella guida quotidiana l'utilizzo di vetture elettriche al 100%, settore su cui il gruppo Renault-Nissan ha investito molto negli ultimi anni. L'obiettivo "zero emissioni" è di arrivare ad una mobilità elettrica su larga scala entro il 2012 e per farlo si parte proprio dalla Kangoo Express Z.E., una furgonetta lunga 4,2 metri con motore elettrico da 60 CV (44 kW) e 226 Nm, batterie agli ioni di litio e un'autonomia media di 160 km.

Ulteriori informazioni su OmniFurgone.it

Progetto E-Moving: prime Kangoo Z.E. a Brescia

Foto di: Fabio Gemelli