Fino al 30 ottobre a Padova le storiche danno spettacolo

Dal 27 al 30 ottobre alla Fiera di Padova si apre la 28esima edizione di Auto e moto d'epoca, una delle più importanti rassegne europee sul motorismo storico. Numerose Case hanno deciso di presenziare in forma ufficiale a questa edizione 2011, un'edizione da record con oltre 2.600 auto e moto in esposizione, di cui 1.600 in vendita, divise in 11 padiglioni per una superficie totale di ben 90.000 mq.

ANNIVERSARIO ALFA

A partire da Alfa Romeo, che sarà presente con un omaggio ai carrozzieri italiani e porterà a Padova alcuni preziosissimi esemplari provenienti dalla collezione di Alfa Romeo Automobilismo Storico di Arese: la 6C 2300 Gran Turismo del 1934 carrozzata Castagna, la C 2900 B speciale tipo "Le Mans", esemplare unico carrozzato Touring, la Gran Premio Tipo 159 "Alfetta" di F.1, firmata Zagato, che celebra anche i 60 anni dal Campionato del Mondo vinto con Juan Manuel Fangio, nato giusto cent'anni fa. E poi le tre meravigliose concept realizzate negli anni Sessanta sulla base della 33 Stradale: la Carabo di Bertone, la Iguana di Italdesign e la 33 Coupé Speciale di Pininfarina

L'AUTO DI DIABOLIK. SPLENDIDA 50ENNE

Altro marchio in festa è Jaguar con il cinquantesimo anniversario della E-Type: a Padova è presente il primo modello del 1961 e la XK "E-Type Celebration", realizzata in soli 50 esemplari. La E-Type quest'anno taglia il traguardo del mezzo secolo insieme ad una star dei fumetti tutta italiana: Diabolik, il "Re del Terrore", che sulla coupé britannica metteva a segno i suoi colpi insieme alla bellissima Eva Kant.

PEUGEOT 205: GT, RALLYE E ROLAND GARROS

Il Club Storico Peugeot Italia sarà presente al Padiglione B con la "storia" della mitica 205, nata nel 1983. Per rappresentare la vasta gamma - che negli anni ha visto oltre 120 versioni diverse - saranno esposti tre esemplari: uno verde, uno bianco e uno rosso in omaggio ai 150 anni dell'Unità. Sono la 205 GTI, la 205 Rallye e la 205 Cabriolet Roland Garros, la cui carrozzeria era prodotta dalla Pininfarina.

Auto e Moto d'Epoca 2011

Foto di: Daniele Pizzo