Il blu del "Mago" colora anche la piccola coupé-cabrio. Debutto al Salone di Ginevra

Il blu Gordini approda anche sulla Renault Wind, che presto sarà declinata in una versione dedicata al "Sorcier" dopo il lancio di Twingo Gordini RS, Clio Gordini RS e Twingo Gordini. Al prossimo Salone di Ginevra (3-13 marzo) la Régie presenterà la Renault Wind Gordini, in altre parole la versione top di gamma della piccola coupé-roadster francese.

La Wind Gordini si distinguerà per il "blu Malta" della carrozzeria, con alcuni particolari in "bianco Glacier" come le due bande parallele su cofano e posteriore, specchietti retrovisori e cornici delle prese d'aria anteriori, oltre a un tettuccio in nero brillante e il logo con la "G" di Gordini sulle fiancate. Nuovi sono anche i cerchi da 17" con razze sdoppiate e colorate nella stessa tinta del corpo vettura.

Gli interni della Wind Gordini ricevono invece abbondanti rivestimenti in pelle che accostano il nero al bianco e blu, i colori tipici del marchio che ha fatto "volare" le Renault fino agli anni '70. Sono realizzati nei colori Gordini alcuni particolari come le maniglie delle portiere, il volante sportivo e la leva del cambio con pomello metallico. Le motorizzazioni della Wind firmate Gordini sono le benzina 1.2 TCe da 100 CV e 1.6 16v da 133 CV. I prezzi partono da 19.000 euro.

Renault Wind Gordini

Foto di: Daniele Pizzo