Overfinch l'ha elaborata in modo da darle grinta e tanta potenza

Noi l'abbiamo guidata su strada, nel fango... e persino dentro ad un aereo, ma c'è chi è andato oltre. Quando si parla di tuning non ci sono limiti ed Overfinch, elaboratore inglese, non si è fatto scappare la Range Rover Sport, che con il suo nuovo look è ancora più attraente del solito. La prima cosa che ha fatto è stata aprire il cofano, dove ha piazzato un V8 5.0 litri sovralimentato che, con la nuova gestione dell'elettronica e l'adozione di un impianto di scarico sportivo realizzato in acciaio inox, eroga la potenza di 552 CV.

Poi è stata la volta della carrozzeria. Overfinch ha pensato che la nuova Range Rover Sport non fosse abbastanza aggressiva e visto l'iniezione di potenza che le ha dato ne ha cambiato subito l'aspetto arricchendola di prese d'aria, che servono (look a parte) a raffreddagli i bollenti spiriti. Il nuovo body-kit sfrutta l'ormai solita leggerezza della fibra di carbonio e si fregia di modernità con l'uso di luci diurne con tecnologia LED. Si fanno notare lo splitter aerodinamico, le minigonne laterali, il paraurti posteriore... e come se non bastasse ad ancorarla a terra ci sono generosi cerchi in lega. Aggiungereste altro?

Range Rover Sport, ancora più cattiva