L’estetica è aggressiva, il motore lo sceglie il cliente

Dalla primavera tutte le MINI e MINI Cabrio potranno avere l'immagine grintosa delle versioni più potenti, grazie al pacchetto John Cooper Works ordinabile al momento dell'acquisto della vettura. La piccola inglese a 3 e 2 porte guadagna quindi un kit estetico che aggiunge un nota di sportività al look dell'auto e ne migliora la resa su strada.

Innanzi tutto c'è il pacchetto aerodinamico comprensivo di bandelle inferiori con scalino frontale e posteriore, supporto fendinebbia specifico e calandra superiore con finitura a nido d'ape. Il John Cooper Works Pack comprende anche le bandelle laterali specifiche con apertura posteriore e il paraurti di coda con dettagli in plastica nera alle estremità che riprendono quelle del frontale. I cerchi in lega sono dei multirazze da 17" John Cooper Works Cross Spoke CHALLENGE, mentre l'assetto è coadiuvato dal controllo di trazione dinamico DTC e dal differenziale autobloccante elettronico EDLC.

Nell'abitacolo il pacchetto John Cooper Works si fa notare subito per il battitacco dedicato e per il volante sportivo in pelle con cuciture rosse, come la cuffia del cambio e del freno a mano per le versioni con trasmissione manuale. Il John Cooper Works Pack è disponibile su tutti i modelli MINI e MINI Cabrio, cona qualsiasi motorizzazione e in combinazione con 8 colori di carrozzeria. Il solo pacchetto aerodinamico può essere ordinato anche su MINI John Cooper Works e MINI John Cooper Works Cabrio.

Kit John Cooper Works per MINI e MINI Cabrio

Foto di: Fabio Gemelli