Capolavori di oggi e di ieri difendono i colori italiani nel regno della velocità inglese

Il Goodwood Festival of Speed 24, in programma da oggi fino a domenica 29 giugno 24, è il più classico degli eventi motoristici inglesi, tutto basato sulla velocità e la storia del motorsport, ma l’Italia è già pronta a giocare un ruolo da protagonista. Oltre alla presenza ufficiale delle vetture storiche Alfa Romeo si segnala infatti la ghiotta partecipazione di Ferrari e Maserati, decise a difendere i colori nazionali con alcune delle automobili più belle della storia. A rivaleggiare in prestigio, lusso e sportività con le varie Jaguar, Rolls-Royce, McLaren e Aston Martin impegnate sulla famosa salita di Goodwood Hill ci sono infatti autentici gioielli italiani come LaFerrari, Maserati Alfieri, la F2berlinetta e la fantastica Maserati 25F, campionessa del mondo di Formula nel 957.

FERRARI, DALLE STRADALI ALLA FORMULA

Il programma dettagliato dei due gloriosi marchi italiani è ancora più ricco e vede la presenza dell’intera gamma vetture stradali, delle auto da corsa, delle concept e delle auto del passato che hanno fatto la storia. Ferrari porta nelle verdi campagne del West Sussex una batteria di capolavori come la nuova California T, la 458 Speciale e la F2berlinetta, oltre alle monoposto da Formula come la F6 guidata da Pedro de la Rosa, la F27 condotta da Kimi Raikkonen e la 58 F del 964 campionessa del mondo con John Surtees.

NUOVE E ANTICHE GLORIE MASERATI

Maserati porta invece in terra britannica i festeggiamenti per i anni della Casa emiliana con la GranCabrio MC Centennial Edition, la concept Alfieri, la 35 GT del 96, la Mistral Spyder del 964, le storiche Ghibli e Quattroporte, oltre a tutta la nuova gamma di Ghibli e Quattroporte Diesel e la GranTurismo MC Stradale. Nella speciale categoria “ Years of Maserati” della Goodwood Hill sono iscritte poi venti delle più importanti vetture del Tridente, compresa la Tipo 26M, la citata 25F e la 8CTF Boyle Special che vinse la 5 Miglia di Indianapolis. Al concorso d’eleganza non mancheranno neppure la Maserati A6GCS Berlinetta, il prototipo da corsa 5 GT Fantuzzi Spider e la classica A6 5 Pinin Farina.

Ferrari e Maserati protagoniste al Goodwood Festival of Speed

Foto di: Fabio Gemelli