Arriva la promozione estiva che fa concorrenza agli autonoleggi. Ecco come funziona.

39 euro per affittare una smart 24 ore, inclusa la benzina (nel senso che non si è obbligati a fare rifornimento) e 100 chilometri di percorrenza. E’ questa la nuova offensiva commerciale lanciata da car2go per promuovere l’utilizzo delle smart in car sharing nei weekend estivi. La tariffa speciale, infatti, è valida tutti i weekend dal 29 giugno fino al 31 agosto nelle città dove è attivo il servizio (Milano, Rome e Firenze). Ecco come funziona.

LE CONDIZIONI

Le regole sono molto semplici: bisogna parcheggiare la smart entro 24 ore dal prelevamente della chiave e non bisogna in nessun caso lasciare l’auto dopo le 24:00 di Domenica sera. In entrambi casi chi sfora paga automaticamente 59 euro. Mentre chi sgarra sulla percorrenza paga 0,29 euro per ogni chilometro extra. Sul sito ufficiale le istruzioni sono molte chiare e a scanso di equivoci sono riportati anche alcuni esempi: “Inizia il noleggio alle 10.00 di sabato e termina il noleggio entro le 9.59 di domenica”.

COME UN NOLEGGIO, O QUASI

La tariffa estiva è oggettivamente competitiva, anche perché include, a differenza dei noleggi tradizionali, la benzina. Ovviamente bisogna accontentarsi di due posti e del bagaglio di una smart che per quanto il sito professi come “più spazioso del bagagliaio di tante utilitarie ben più ingombranti!” e comunque modesto. Ad ogni modo la promozione ha un senso e si basa sul principio che nei fine settimana estivi le città si svuotano e la mobilità cittadina si trasforma in gite fuori porta. E se le distanza sono contenuti e non si hanno figli al seguito, una smart può avere il suo perché.

car2go “consiglia” l’uso di bici pieghevoli Tern