Il progetto prevede altre dieci agenzie nelle principali città sudamericane entro 12 mesi

Europcar sbarca in Brasile ed apre tre stazioni nelle città di Curitiba, Florianopolis e Porto Alegre. L’azienda approfitta dell’economia emergente del Paese e dei Mondiali di calcio per rilanciare l’autonoleggio in Sud America. Dopo l'aumento del trend delle prenotazioni da smartphone, il marchio francese, in collaborazione con Los Cipreses SA e BQB (compagnia aerea in rapida crescita), sta per inaugurare altre dieci agenzie nelle principali città brasiliane entro il prossimo anno. "Essendo l'economia più importante del Sud America - dice Markus Bernhardt, Chief Commercial Officer del Gruppo Europcar - sarà fondamentale avere buone soluzioni di mobilità per il grande numero di aziende multi-nazionali clienti, molte delle quali operano in Brasile attraverso società sussidiarie".

Europcar rinnova l'app per il noleggio auto