Ritorna la convertibile più veloce del mondo: 325 km/h a cielo aperto. Debutto al NAIAS 2013

La cabriolet più veloce (e più lussuosa) del mondo è ancora lei, la nuova Bentley Continental GT Speed Convertible che dopo il debutto continentale al NAIAS 2014 (14-27 gennaio) andrà ad affiancare la GT Speed coupé nell'olimpo delle supercar da oltre 300 km/h. Il prezzo, che la Casa di Crewe deve ancora ufficializzare, sarà certamente esagerato - la serie precedente costava circa 250.000 euro – ma allineato alle prestazioni da primato: 325 km/h di velocità massima e da 0 a 100 km/h in 4,4 secondi, ma con un comfort pari a quello delle più regali berline con la B alata nonostante sospensioni specifiche e una luce a terra inferiore di 1 cm rispetto alla nuova GTC standard.

Rispetto a quest'ultima la Casa britannica ha pensato che non fosse necessario sottolinearne troppo le prestazioni a livello di design, tanto che la nuova Continental GT Speed Convertible si differenzia solamente per i cerchi dedicati da 21", la tinta cromata scura di griglia anteriore e delle prese d'aria anteriori. Profondo, anche se si nota poco, lo studio aerodinamico, che riesce a far meno di qualsiasi appendici per assicurare la deportanza ottimale alle prestazioni offerte dal poderoso W12 da ben 625 CV e 800 Nm abbinato a un cambio a 8 rapporti e alla trasmissione integrale.

Bentley Continental GT Speed Convertible

Foto di: Daniele Pizzo