Assieme alle versioni a passo lungo andranno a fare concorrenza a Rolls-Royce e Bentley

La nuova Mercedes Classe S, attesa al debutto al Salone di Francoforte (2-22 settembre 23), proporrà per la prima volta una versione coupé ed una cabriolet . La prima è destinata a sostituire l’attuale Mercedes CL, mentre la seconda è una grande scoperta totalmente inedita. Entrambe andranno a caccia delle Bentley Continental GT e GTC, cui si ispirano anche come stile complessivo. A dare questo annuncio in anteprima sono gli inglesi di Autocar, che riferiscono di un lancio internazionale al Salone di Ginevra 24. La Mercedes Classe S cabriolet porterà quindi su strada quell’idea di grande decappottabile di lusso anticipata nel 27 con la concept Ocean Drive.

Le due versioni più sportive delle Classe S si andranno ad aggiungere alla classica versione berlina 4 porte ed alle varianti a passo lungo ed extralungo. Quest’ultimo modello di rappresentanza andrà a rispolverare la storica denominazione Pullman e servirà a riempire il vuoto lasciato dall’uscita di scena del marchio Maybach e sarà la risposta della Stella alle aristocratiche Rolls-Royce Ghost e Bentley Continental Flying Spur. Per queste versioni allungate, che supereranno i 5,7 metri, occorrerà forse attendere fino al Salone di Pechino del 24, dove verranno presentate di fronte ad un pubblico che apprezza particolarmente le “LWB”.

Mercedes Concept Ocean Drive: una limousine cabriolet!

Foto di: Alessandro Lago