La due porte bavarese è ricoperta da una pellicola verde limone e sviluppa 408 CV

La fama sportiva della BMW Serie 1 M Coupé è stata in parte oscurata dall’arrivo della nuova M135i, che propone 320 CV contro i 340 CV della due porte. I tuner non si sono però dimenticati della più piccola creatura di BMW M GmbH, come hanno dimostrato le realizzazioni di Romeo Ferraris, Hartge e AC Schnitzer. Alla sequenza di bavaresi compatte elaborate si aggiunge ora la BMW Serie 1 M Coupé by Schwabenfolia. L’operazione messa in campo dal preparatore tedesco è legata alla produzione più importante dell’azienda, ossia la realizzazione di pellicole colorate per la copertura della carrozzeria.

La tonalità scelta per la pellicola della BMW Serie 1 M Coupé by Schwabenfolia è un verde limone, accompagnato da un film nero lucido apposto su spacchietti, tetto e alettone di coda. Solo questa modifica estetica, peraltro di grande impatto visivo, costa 2.150 euro. La tinta nera lucida riappare sui cerchi in lega con decoro verde, accessorio da 800 euro. A questo si può aggingere anche un kit di elaborazione meccanica che parte dai distanziali anteriori e posteriori (99 e 109 euro), passa per le sospensioni Bilstein Sport (2.499 euro), l’impianto di scarico in lega di titanio (2.299 euro) e arriva al kit di potenziamento motore che arriva a sviluppare 408 CV (1.300 euro). Allo stesso modo può essere personalizzato l’interno, pescando nella lista parti speciali Schwabenfolia che include pulsante di avviamento verde limone, sedili speciali e volante sportivo.

BMW Serie 1 M Coupé by Schwabenfolia

Foto di: Fabio Gemelli