Dodge compie cento anni. Dopo gli eccezionali festeggiamenti del 50esimo compleanno di Ford ed il centenario di Maserati, anche il marchio americano spegne cento candeline e lo fa alla grande. Prima ha presentato le serie speciali Dodge Charger e Challenger 100th Anniversary Edition, poi ha riunito le concept cars degli ultimi vent'anni ed i modelli più celebri del suo passato. Viper, Sidewinder e Demon le immancabili. Sotto gli occhi degli appassionati hanno sfilato vecchie glorie che sono state più volte coprotagoniste in film come Fast and Furious o RoboCop.


Tutto cominciò nel 1914, quando i fratelli Dodge crearono la Dodge Brothers Motor Vehicle Company e nello stesso anno produssero la prima vettura, la 30-35, una torpedo 5 posti con motore 4 cilindri da 35 CV. Certamente niente a che vedere con la Dodge Challenger SRT8, la muscle car con V8 da 470 CV. Eppure modelli come la Shelby GLHS (1986), la Shelby Charger (1985) o la Dodge Daytona (1984) hanno ancora il loro fascino per gli appassionati del marchio, che fa parte del Gruppo Chrysler dal 1928.