La city car giapponese compie 30 anni e festeggia con una serie speciale disponibile anche con motorizzazioni GPL e per neopatentati. Da 12.810 euro

La Nissan Micra compie 30 anni e per celebrare il trentennale del fortunato modello lanciato in Europa nel 1983 la Casa giapponese ha realizzato la versione speciale Micra 30th Anniversary caratterizzata da una ricca dotazione e da un prezzo di listino che parte da 12.810 euro per la versione motorizzata con l'unità 3 cilindri 1.2 litri da 80 CV, 12.960 euro per la variante "Young" destinata ai neopatentati e 14.710 euro per la variante bifuel benzina/GPL. In questa serie speciale la city car giapponese è equipaggiata con cerchi in lega a sette razze da 15 pollici di serie e uno spoiler al tetto come sulla versione top di gamma DIG-S. Di serie, anche le maniglie e i retrovisori in tinta, climatizzatore, radio-CD, alzacristalli anteriori elettrici e chiusura centralizzata con comando a distanza.

Nei suoi 30 anni di storia, la Micra è diventata un modello di grande successo, al punto da diventare la prima vettura giapponese a fregiarsi del titolo di Auto dell'Anno nel 1993. La prima edizione (chiamata internamente K10) era stata lanciata in Giappone nel 1982 e raggiunse l'Europa all'inizio del 1983. Fu sostituita dalla seconda generazione (K11) nel 1992, che si aggiudicò il premio Auto dell'Anno. Come il modello precedente, la K11 è stata venduta per un decennio, fino al 2002, quando è stata sostituita dalla terza generazione (K12), proposta non solo nelle versioni 3 e 5 porte, ma anche nella variante coupé/cabrio Micra C+C con tetto retrattile in metallo. L'attuale modello in commercio, che rappresenta la quarta generazione (K13), è stato lanciato nel 2010 come vettura globale, prodotta in quattro differenti paesi (Tailandia, Messico, Cina e India). Il modello venduto in Europa è prodotto in India e in Italia ha totalizzato oltre 10.000 vendite nel 2012.

Nissan Micra 30th Anniversary

Foto di: Daniele Pizzo