Due nuovi modelli Diesel e benzina per abbassare emissioni e consumi, fino ai 3,6 l/100 km

Si chiama Mercedes Classe A BlueEFFICIENCY Edition, ma non lasciatevi ingannare dal nome, non si tratta della prima serie speciale dedicata alla compatta tedesca. La sua missione è invece quella di aggiungere alla gamma un modello ancor più ecocompatibile e parco nei consumi, proposto sia con motore a gasolio che a benzina. La versione più sorprendente, che rappresenta anche un primato di “ecologia” per la Casa della Stella, è la Mercedes A 180 CDI BlueEFFICIENCY Edition che ha un consumo combinato NEDC di 3,6 l/100 km (92 g/km di CO2), ma anche la Mercedes A 180 BlueEFFICIENCY Edition non scherza con i suoi 5,2 l/100 km (120 g/km di CO2). Ricordiamo che il motore Diesel è il 1.461 cc da 109 CV di origini Renault, mentre il 1.595 a benzina sviluppa 122 CV.

Rispetto ai modelli base da cui derivano le due versioni BlueEFFICIENCY Edition hanno quindi consumi ridotti rispettivamente di 0,2 e 0,3 l/100 km, pari ad un miglioramento del 5%. Sia la A 180 CDI BlueEFFICIENCY Edition che la A 180 BlueEFFICIENCY Edition godono di una riduzione del coefficiente di resistenza aerodinamica (Cx), sceso da 0,27 a 0,26. A questo risultato contribuiscono la copertura parziale della parte superiore della griglia del radiatore, i rivestimenti aerodinamici dei bracci oscillanti delle sospensioni e un assetto ribassato di 15 mm. Le altre modifiche orientate alla massima efficienza includono poi una differente gestione dell’alternatore e un cambio manuale a 6 marce con rapporti superiori più lunghi. Nella dotazione di serie sono incluse le luci diurne circolari a LED nel paraurti. L’avvio delle vendite è previsto per il 1° febbraio 2013, con le prime consegne a partire da marzo 2013. I prezzi saranno comunicati a breve.

Mercedes Classe A BlueEFFICIENCY Edition

Foto di: Fabio Gemelli