300 esemplari numerati per il lancio della prima ibrida diesel-elettrica

La prima ibrida diesel al mondo ha già una serie speciale. E' la Peugeot 3008 HYbrid4 Limited Edition, lanciata al Salone di Ginevra (3-13 marzo 2011). La crossover francese bimodale a 4 ruote motrici è disponibile in 300 esemplari numerati in 11 paesi europei, Italia compresa. Per accaparrarsi la Peugeot 3008 HYbrid4 Limited Edition occorre prenotarla presso la rete di concessionarie del Leone o pre-prenotarla su internet a partire dal 3 marzo.

MADREPERLA

Oltre a godersi in anteprima assoluta la potenza totale di 200 CV, le 4 ruote motrici e un consumo di gasolio pari a 3,8 l/100 km (99 g/km di CO2), gli acquirenti della Limited Edition potranno usufruire di una serie di dettagli esclusivi. Fra questi si segnala la verniciatura bianca madreperlata, le finiture dei fari nere con fascia cromata a luci LED e maniglie porte cromate.

PELLE A PROFUSIONE

Anche l'interno è specifico ed esclusivo sula tappezzerie in pelle bicolore, plancia interamente rivestita in pelle e targhetta d'alluminio numerata sulla console centrale. I rivestimenti speciali si estendono ai pannelli porta e al tunnel centrale, oltre che sul volante rifinito con inserti d'alluminio. Il tetto panoramico in vetro e i sensori di parcheggio anteriori completano la dotazione di serie della 3008 HYbrid4 Limited Edition. Il prezzo annunciato per l'Italia è di 41.000 euro.

La Peugeot 3008 HYbrid4 scende a 91 g/km di CO2

Foto di: Fabio Gemelli