Se la Maybach 57 vuole fare la coupé

Il primo esemplare della Xenatec Coupé, incredibile versione sportiva della regale Maybach 57S, debutta a Ginevra. Non all'81esima edizione del Salone Internazionale dell'Automobile, ma in un esclusivo hotel sulle rive del lago Lemano, dove l'atelier tedesco mostra per la prima volta al pubblico il primo esemplare della Xenatec Coupé che il suo committente ha voluto chiamare Cruiserio

Questa Xenatec Coupé-Cruiserio si distingue per una speciale tinta in argento opaco con riflessi ottone, mentre i sontuosi interni sono rivestiti in bufalo e nappa lavorati rigorosamente a mano con cadenini dei sedili e parte della moquette in un elegante violetto a contrasto. Nonostante le modifiche non da poco (si devono realizzare da zero le portiere e i pannelli laterali, arretrare i montanti centrali, inclinare quelli anteriori e posteriori e molto altro...) la Xenatec Cruiserio rimane una accoglientissima quattro posti dotata di tutti i comfort e molto altro.

Gallery: Xenatec Cruiserio