Nuova interpretazione in chiave tuning per la supercar di Ingolstadt

Il tuner Mansory ha dedicato le proprie attenzioni alla supercar Audi R8 Spyder, rivista sia sotto il profilo estetico che tecnico. La carrozzeria è stata arricchita con elementi in carbonio che contribuiscono ad aumentare la leggerezza e l'aerodinamicità della vettura, mentre lo spoiler anteriore e le minigonne laterali migliorano il flusso d'aria. La zona posteriore, invece, è stata modificata con l'aggiunta dello spoiler di grandi dimensioni e l'introduzione del nuovo paraurti dotato di diffusore.

Il motore 5.2 FSI V10, grazie al filtro aria sportivo e all'impianto di scarico modificato, eroga 552 CV di potenza e 550 Nm di coppia massima. Nella gestione del conseguente aumento delle prestazioni contribuiscono l'assetto ribassato e i cerchi in lega forgiati da 20 pollici. Gli interni della Audi R8 Spyder di Mansory, invece, prevedono gli interni in pelle couture e la dotazione comprende anche inserti in carbonio, battitacco sottoporta illuminati e pedaliera in alluminio.

Mansory Audi R8 Spyder