Sarà venduta questa estate a partire da 13.990 dollari ovvero 10.500 euro

Dagli stabilimenti messicani di Nissan a Aguascalientes arriva la Nissan Versa Note, una monovolume compatta che riprende la filosofia dell'omonima Note e arriva nelle concessionarie statunitensi questa estate. Per questo il debutto è avvenuto al Salone di Detroit, dove la casa giapponese ha anche anticipato le forme della prossima Murano con la Resonance concept. La Nissan Versa Note è declinata in tre varianti (S, S Plus, SV) e propone altrettanti allestimenti: Convenience, SL e SL Tech. A bordo lo spazio è stato pensato per offrire versatilità e quindi ci sono molti vani portaoggetti, due portabottiglie anteriori e due posteriori, tasche frontali e laterali...

Il motore è uno solo: il 1.6 a benzina da 110 CV e 107 Nm di coppia a cui è abbinato un cambio manuale a 5 rapporti o Xtronic CVT a variazione continua. Di serie ci sono i pneumatici a bassa resistenza al rotolamento, i sedili a 4 o 6 modalità di regolazione, l'impianto audio a 4 altoparlanti con lettore Cd e presa AUX e USB ed il controllo per iPod e Bluetooth al volante. Da notare che per la prima volta su un modello di segmento B è di serie anche il sistema Nissan Around View Monitor. La Versa Note ha un listino che parte da 13.990 dollari (10.500 euro circa al cambio attuale).

Nissan Versa Note, la monovolume compatta per gli USA

Foto di: Eleonora Lilli