Tuning tedesco per la lussuosa SUV compatta inglese

La Range Rover Evoque è fra le protagoniste dell'edizione 2011 dell'Essen Motor Show, uno dei più importanti saloni mondiali dedicati al tuning e alle parti speciali per auto. In particolare spicca la Range Rover Evoque rielaborata della tedesca Startech. La divisione di Brabus ha già presentato un'interpretazione sulla base della Range Rover Evoque a 5 porte all'ultimo Dubai International Motor Show di inizio mese, mentre il modello esposto alla kermesse germanica deriva dalla variante Coupé a 3 porte.

Startech ha dedicato le proprie attenzioni all'estetica della Range Rover Evoque Coupé, dotata di spoiler anteriore, alettone posteriore e diffusore posteriore integrato nel paraurti che correda i quattro terminali di scarico di forma squadrata. Invece, i cerchi in lega da 20 o 22 pollici completano il pacchetto del tuner tedesco che prevede anche l'assetto ribassato di 30 millimetri. L'abitacolo, inoltre, è stato arricchito con elementi distintivi quali volante sportivo, pedaliera in alluminio, interni in pelle e Alcantara, inserti in mogano o carbonio. Al momento non sono previste elaborazioni meccaniche, anche se sono allo studio kit tuning sia per il propulsore a benzina 2.0 Si4 che per le motorizzazioni diesel.

Startech Range Rover Evoque