L'esemplare unico andrà all'asta per beneficenza al festival aeronautico di Oshkosh

Dopo l’edizione limitata per i 50 anni del mito Made in USA sull’Empire State Building e la particolare asta durante la finale di Champions, Ford è pronta a partecipare al Festival aeronautico EAA AirVenture a Oshkosh (Wisconsin, USA) come parner della Marina. All’evento verrà messa all'asta la Ford Mustang F-35 Lightning, creata per l’occasione sulla base della nuova arrivata in Casa americana. La speciale Mustang in esemplare unico è dotata di uno spoiler in fibra di carbonio, alettone posteriore e diffusore specifico. I colori sono ispirati a quelli dell’F-35 Lightning II, il caccia multiruolo che tanto ha fatto discutere anche in Italia per gli esorbitanti costi di acquisto e gestione. La carrozzeria di questa Mustang è infatti verniciata in grigio titanio opaco e le decorazioni della coda sono riprese dall’alettone giallo-blu con il logo F-35.


Piccole modifiche anche all’interno dove si possono notare i sedili Recaro bicolore nelle tonalità giallo e nero. Non è la prima volta che Ford presenta modelli speciali per la Experimental Aircraft Association (EAA) AirVenture: negli anni precedenti Ford aveva creato la SR-71 Blackbird, Blue Angels e la USAF Thunderbirds. L’evento riunirà più di 500.00 milioni di visitatori e la Ford Mustang realizzata sarà messa in vendita tra il 28 giugno ed il 3 agosto ad un prezzo che dovrebbe aggirarsi intorno tra i 400-500 mila dollari (da 300 a 370 mila euro circa). Il ricavato sarà destinato al programma per giovani piloti ed ingegneri della EAA Young Eagles.

Ford Mustang diventa una linea d'abbigliamento

Foto di: Francesco Stazi