Come perdersi fra 44 colori di carrozzeria e centinaia di tappezzerie interne

Il configuratore online della nuova Ferrari FF è veramente ben fatto, è fin troppo dettagliato e riporta con ottima fedeltà l'immagine della nuova 2+2 nei vari colori interni ed esterni disponibili. Come nei migliori configuratori presenti in rete è possibile scegliere la tinta di carrozzeria, le tappezzerie interne, il tipo di cerchi in lega, i colori delle pinze freno e una quantità di dettagli che sembra non avere fine. Che dire infatti della griglia frontale nera o cromata, degli specchietti bicolore, dei terminali di scarico Sport e degli scudetti Ferrari laterali? Ovviamente è possibile ammirare il risultato delle proprie scelte cromatiche e stilistiche ruotando la vettura virtuale con il mouse e anche "fotografare" l'FF per confrontarla con una diversa configurazione tramite una curiosa barra scorrevole verticale.

SCELTA FRA 44 COLORI

Scorrendo l'elenco delle opzioni Ferrari FF si parte ovviamente dalle 44 verniciature, suddivise addirittura in 5 tipologie diverse: pastello, metallizzati, colori Anni '50 e '60, colori extra e colori speciali. Al primo gruppo appartengono di diritto il Rosso Corsa, il Giallo Modena e il Blu Pozzi, mentre per i metallizzati si segnala il Grigio Ingrid. Tornando agli anni Cinquanta e Sessanta si trovano l'Avorio, l'Azzurro metallizzato e il Vinaccia, solo per fare alcuni esempi. Particolarmente belli sono anche i tanti colori extra e speciali, fra cui si possono citare il Rosso Dino, il Blu Swaters, l'Azzurro California, il Rosso Maranello e il Grigio Abu Dhabi.

INTERNI IN PELLE PER TUTTI I GUSTI

I cerchi a cinque razze standard possono avere finitura opaca o diamantata, mentre quelli forgiati Sport possono essere diamantati o neri. 6 sono i colori disponibili per le pinze freno, dal giallo al nero. Altri optional esterni sono il tergilunotto e i sensori di parcheggio, oltre alle telecamere anteriore e posteriore. Nell'abitacolo si possono avere 15 tipi di rivestimento in pelle monocolore, 15 bicolore combinabili con 15 tinte a contrasto e uno schema identico per l'Alcantara bicolore. La parte centrale dei sedili, il colore delle cuciture, quello delle cinture di sicurezza (6 tinte), i tappetini (8 colori) e le tre combinazioni di pelle sulla plancia fanno parte delle possibili scelte, che alla fine permettono di ottenere una Ferrari FF unica e irripetibile, praticamente su misura. Non mancano nemmeno gli inserti in carbonio un po' ovunque, le opzioni di colore del cielo, del volante e del contagiri, tutti utili per crearsi la propria Ferrari FF.

Di che colore comprereste una Ferrari?

Foto di: Daniele Pizzo