Prenderebbe il posto della Pang Da, che è in amministrazione controllata

La Banca Popolare Cinese potrebbe entrare nel capitale di Saab sostituendo la connazionale Pang Da che, dopo lunghe trattative, ha ottenuto dalla Swedish Automobile - insieme alla Youngman - la cessione di Saab Automobile AB (Saab) e Saab Great Britain (Saab GB). Lo si legge su Automotive News Europe dove si spiega che la Pang Da è in amministrazione controllata.

La Swedish Automobile ha confermato che sono in corso delle trattative con la Zhejiang Youngman Lotus Automobile Co. Ltd. e con una Banca Cinese interessata ad una partecipazione azionaria. Le discussioni prevedono anche una soluzione a breve termine che permetterebbe a Saab Automobile Ab di pagare gli stipendi di Novembre e continuare la sua riorganizzazione al riparo da creditori e crisi di liquidità.