Dopo la coupé, debutta la versione al top delle Aston Martin a cielo aperto, con 565 CV e 620 Nm

Dopo il debutto, lo scorso anno, della Aston Martin V12 Vantage S Coupé, la casa inglese fa il bis, presentando la nuova V12 Vantage S Roadster. Anche in questo caso, l'obiettivo è di realizzare una versione al top in termini di prestazioni, con il 12 cilindri ulteriormente potenziato, rimanendo solo un gradino sotto rispetto alla One-77; in ogni caso, si tratta della Roadster più performante della gamma Aston Martin.


Estetica racing ripresa dalla coupé


All'esterno, vengono riprese le forme sinuose della Vantage S coupé, con cofano con prese d'aria aggiuntive, elementi in fibra di carbonio e finiture esterne in nero o argento titanio. La particolare calandra, già vista nell coupé, ricorda le forme sportive di quella della CC100 Speedster concept. All'interno si trovano sedili in carbonio e rivestimenti delle portiere specifici, con la possibilità di allestire l'abitacolo con elementi di finitura in fibra di carbonio; ulteriori allestimenti a richiesta fanno parte del progamma di personalizzazione Q customization.


V12 da 565 CV: da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi


I dati più interessanti sono sotto il cofano, a cominciare dal motore aspirato V12 AM28 da 6 litri, capace di 565 CV e 620 Nm, valori al vertice assoluto tra le Roadster Aston Martin. Questo si traduce in una velocità massima di 323 km/h, e un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi. La V12 Vantage S Roadster è stata sviluppata facendo tesoro delle esperienze nelle gare, come si nota dalla lavorazione accurata delle camere di scoppio, o dal trattamento separato di albero a camme ed eccentrici. Deriva dalle corse anche il cambio Sportshift III ASM (auto-shift manual) a 7 marce, che sostituisce il precedente sei marce. Previsti gli ammortizzatori adattivi, sistemi di frenata antibloccaggio a due stadi e sistema di controllo della stabilità a tre stadi; i freni sono carboceramici, ed è prevista una modalità Sport. Sarà in vendita nei mercati internazionali a partire dal terzo trimestre del 2014, ad un prezzo non ancora comunicato, ma che sarà prossimo ai 200.000 euro.

Aston Martin V12 Vantage S Roadster, scoperta esagerata

Foto di: Sergio Chierici