Dal 20 marzo i capolavori di design si mostrano al pubblico

Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, inaugura il 19 marzo il rinnovato Museo Nazionale dell'Automobile di Torino. Proprio il Capo dello Stato utilizza tutt'ora una Lancia Flaminia Presidenziale, disegnata da Pininfarina, per le parate di rappresentanza e una delle quattro vetture costruite è esposta al Museo dell'Automobile, che aprirà al pubblico il 20 marzo.

Tra le 200 vetture disseminate nelle 30 aree espositive, i modelli Pininfarina spaziano dalla Cisitalia del 1947 alla 2uettottanta del 2010. Il restauro della Cisitalia è terminato nell 2009 ed è stato eseguito nella sede di Cambiano (TO) del carrozziere. Un altro dei 170 numeri di telaio prodotti è conservato in un altro museo, il MoMA di New York, mentre al concept 2uettottanta appartiene una storia differente.

Fu infatti realizzato nel 2010 per festeggiare due ricorrenze importanti: gli 80 dalla fondazione di Pinifarina e il centenario dell'Alfa Romeo. Con la ristrutturazione, il museo ha ora uno spazio dedicato al design automobilistico, dove si possono conoscere le storie degli uomini, dei progetti e delle auto che hanno segnato la storia stilistica dell'automobile.

Buon Compleanno Pininfarina

Foto di: Giovanni Notaro