A Bologna è stata sfida all'ultimo controsterzo con Andrea Dovizioso

Dopo essere andato vicino alla vittoria nell'edizione dell'anno scorso, in cui era giunto secondo alle spalle di Sébastien Ogier, Petter Solberg si è aggiudicato l'edizione 2011 del Memorial Bettega, tradizionale appuntamento di chiusura del Motor Show. Per il norvegese è stata l'ultima uscita con la Citroen DS3 prima dell'annuncio, che ha dato lo stesso driver a Bologna, dell'interruzione della collaborazione con la Casa francese. Per lui si parla di un possibile passaggio sulla sponda Ford del WRC.

Il rallysta nordico ha avuto un po' a sorpresa un durissimo avversario in
Andrea Dovizioso, per l'occasione al debutto assoluto nel "Bettega" nonché al volante di una WRC. Dovizioso ha dato filo da torcere a Solberg nella finale, decisa solamente da una doppia manche supplementare dopo che i primi due incontri della finalissima si erano risolti in parità. Il rider romagnolo della MotoGP in questa 27esima edizione si è imposto anche su Jari-Matti Latvala. Sorprendente anche la prestazione di Tony Cairoli, fuori dai giochi nelle fasi eliminatorie, ma il cinque volte iridato de lmotocrosso è riuscito ad avere la meglio con un'altra Citroen DS3 sull'esperto Andrea Navarra (su MINI), sette volte vincitore al Bettega, nonostante fosse all'esordio su una vettura da rally.