Oltre 25mila iscritti nella Capitale e 100mila nel capoluogo Lombardo

Dopo l’attivazione del servizio estivo a Rimini, Enjoy, il carsharing di Eni realizzato in partnership con Fiat, fa il primo bilancio sul servizio a Roma e Milano. Raggiunta la cifra tonda all’ombra del Duomo, con 100mila iscritti ed oltre 700mila noleggi in sette mesi dal lancio del servizio. Anche a Roma cifre da record: nella Capitale sono stati registrati 25mila clienti con circa 50 mila noleggi in un solo mese e mezzo dall’inizio del servizio a noleggio. Confermato anche l'aumento della flotta nella Capitale da parte di Enjoy che, come aveva già annunciato a giugno, prevede altre 150 vetture a disposizione dei clienti romani entro settembre (si parla quindi di 600 entro settembre).


Secondo l’azienda il punto di forza è il target trasversale che le Fiat rosse attirano: clienti di ogni fascia d’età, l’iscrizione gratuita completamente online ed una tariffa competitiva sul mercato. Ricordiamo che in movimento il prezzo è di 25 centesimi di euro al minuto (per i primi 50 km, dopo i quali si applica anche il costo al km di 25 centesimi) e in modalità sosta, ovvero se si vuole riprendere l'auto dopo averla parcheggiata (sulle strisce blu non si paga), si scende a 10 centesimi al minuto. Inoltre - come le smart del concorrente car2go - hanno libero accesso alle zone Ztl e possono sostare gratuitamente nelle Eni Station cittadine riservate ai clienti Enjoy.

Car sharing: Enjoy arriva a Roma

Foto di: Eleonora Lilli