Linea più slanciata e frontale "a muso di Tigre" per la nuova sport utility coreana

Dopo i primi bozzetti non ufficiali, ricavati dai prototipi mascherati, Kia propone un paio di disegni che anticipano le forme definitive della Kia Sorento di terza generazione, pronta a debuttare in Corea a fine agosto, e in Europa al Salone di Parigi il prossimo 2 ottobre. Come da previsioni, la nuova Kia Sorento mostra una linea aerodinamica e più slanciata e scolpita, con il tetto un poco spiovente ma con linea di cintura alta e finestratura laterale rastremata e circondata da un unico profilo cromato, di intonazione sportiva.


Confermata la piega verso l'alto alla base delle portiere, mentre in coda si trova un lunotto avvolgente, sormontato da uno spoiler, e le luci a sviluppo orizzontale, con LED, che proseguono nel portellone. Il frontale conferma la nuova mascherina Kia con profilo cromato e i due caratteristici "denti" in corrispondenza del logo, e i gruppi ottici anteriori a LED, con la parte superiore un poco sollevata, disegnata dal profilo del cofano: la casa definisce questo design caratteristico "a muso di tigre". Grandi cerchi policromi e la zona inferiore tripartita dello scudo frontale completano le caratteristiche estetiche note della nuova Sorento, che appare di dimensioni un poco più grandi rispetto alla precedente, anche se al momento non sono state fornite altre indicazioni.

Nuova Kia Sorento, i primi disegni

Foto di: Sergio Chierici