Tutto un altro stile per andare a caccia di nuovi target

Sarà "Più Scirocco che Golf". Con questa definizione, l'estate scorsa, un responsabile Mercedes ci aveva parlato dell'aspetto della nuova Classe A. E la promessa è stata mantenuta con la presentazione della Classe A Concept al Salone di Shanghai (21-28 aprile). Così Mercedes sposa per la prima volta una la filosofia stilistica audace e "sfacciatamente" emozionale segnando una svolta epocale. La compatta tedesca era nata come monovolume prettamente cittadina per il pubblico femminile o familiare e ora è pronta al salto in un futuro fatto di linee sportive, decise e quindi più "maschili". Sotto le sembianze del prototipo da svelare a Shanghai si nasconde, e neppure tanto bene, l'aspetto della prossima Classe A di serie, inedita rappresentante di quello che si può definire il sotto-segmento delle coupé compatte premium, quello della BMW Serie 1 Coupé per intenderci.

OPERA DI MIKE FETHERSTON

Se infatti il modello attuale si è fregiato dell'appellativo Coupé proponendo la carrozzeria a 3 porte, la Classe A Concept lancia la sfida al mercato con le proporzioni di un autentico coupé, caratterizzato da lungo cofano anteriore e posteriore "caricato" e muscoloso. Lo stile della nuova concept, descritto in video dal designer Mark Fetherston, punta molto sulla bassa linea del padiglione, sulla bassa finestratura laterale e sulla robusta sagoma dei passaruota posteriori. Grande attenzione è stata poi dedicata al frontale, aggressivo, raffinato nella finitura a punti luminosi della calandra e sofisticato nella forma allungata a sottile della fanaleria.

SFIDA DI MERCATO ALLARGATA

La nuova Mercedes Classe A, attesa al debutto commerciale nel 2012, dovrà vedersela con avversarie di tutto rispetto, già disponibili sul mercato o ancora da scoprire. Fra queste le concorrenti di primo piano saranno la seconda generazione di BMW Serie 1, anch'essa attesa per il prossimo anno, e la nuova Audi A3, che al Salone di Francoforte (15-25 settembre 2011) svelerà il suo vero aspetto da hatchback sportiveggiante premium. Ancora non si sa se queste rivali tedesche offriranno una corrispondente versione coupé, ma è probabile che la proposta di Mercedes Classe A Concept possa fare scuola. Allargando il panorama delle avversarie alle compatte "di carattere" si può considerare anche l'Alfa Romeo Giulietta e, appunto, la Volkswagen Scirocco, che dell'originario prototipo Iroc ha mantenuto molti elementi di stile.

Mercedes Classe A Concept, secondo il designer Mark Fetherston




Il designer Mark Fetherston spiega la nuova Mercedes Classe A Concept ed il suo stile sportivo per sedurre il pubblico maschile.

Rivoluzione Mercedes Classe A

Foto di: Fabio Gemelli