Gli incidenti costano troppe vite e circa 28 miliardi di euro all'anno. Gli italiani chiedono al governo strade più sicure

La sicurezza stradale è un problema grave per l'Italia, che non ha raggiunto l'obiettivo europeo di dimezzare gli incidenti in dieci anni. Di passi avanti ne sono stati fatti, ma non abbastanza. Ogni giorno ci sono ancora più di 500 incidenti e lo Stato continua a pagare 28 miliardi di euro l'anno per questo genere di emergenza. In occasione delle elezioni 2013 OmniAuto.it ha intervistato gli automobilisti per portare la loro voce al governo. La maggioranza crede che la guida sotto l'effetto di alcol e sostanze stupefacenti vada severamente punita e chiede più controlli da parte delle forze dell'ordine. Intanto il reato di omicidio stradale è fermo in Parlamento e aspetta di essere approvato.