La berlina tedesca toglie il limitatore e arriva 270 km/h

La nuova Opel Insignia OPC Unlimited sembra nata proprio per gli assidui frequentatori delle autostrade tedesche, in parte ancora libere dai limiti di velocità. La dicitura "Unlimited" sta infatti a significare che sulla veloce 4 porte di Russelsheim è stato tolto il limitatore elettronico ed è possibile arrivare ai 270 km/h. Secondo Alain Visser, responsabile marketing e vendite Opel, la Insignia OPC Unlimited non fa altro che "rispondere alle pressanti richieste dei clienti", che vogliono godere a pieno le capacità tecniche della 4x4 da 325 CV.

CORSO DI GUIDA COMPRESO

Le uniche differenze rispetto alle altre Insignia OPC riguardano le pinze freno Brembo con logo blu e la nuova grafica della strumentazione. Per la OPC Unlimited è già prevista anche una serie speciale rivestita da una pellicola nera opaca. Gli acquirenti della Unlimited hanno anche diritto ad un corso di guida veloce e sicura sul circuito tedesco di Dudenhofen, sotto la supervisione dell'ex pilota Joachim Winkelhock e di altri istruttori con esperienza nelle corse.

DA 48.605 EURO, MA NON PER L'ITALIA

La Opel Insignia OPC Unlimited è già disponibile in alcuni mercati europei (ma non in Italia) con carrozzeria berlina e familiare Sports Tourer, manuale o automatica 6 marce. A parte la punta velocistica portata a 270 km/h, le prestazioni rimangono invariate, con lo scatto da 0 a 100 km/h in 6 secondi netti e un consumo medio di 10,6 l/100 km. In Germania la Insignia OPC Unlimited è già in vendita con un prezzo base di 48.605 euro, riferito alla versione 4 porte manuale.

Opel Insignia OPC Unlimited

Foto di: Fabio Gemelli