La Fiom ricorre nuovamente al Tribunale, e più agguerrita che mai. Dopo il caso di Melfi, quando il sindacato aveva chiesto ai giudici di indagare sulla "condotta antisindacale" del Lingotto per aver licenziato alcuni dipendenti, tocca alla nuova societaÌ