È il prezzo della 218i a benzina, la 218d costa quasi 31.000 euro, si va oltre i 37.000 per la 225i

Tutto ha un prezzo, a quanto pare. Volete sapere per quanto BMW “ha venduto l’anima al diavolo” con la Serie 2 Active Tourer? Quasi 27.000 euro (26.950 per la precisione). Al di là dell’espressione un po’ colorita, è questo il listino di partenza della nuova monovolume tedesca, la prima BMW ad essere venduta con la trazione anteriore. Aggiungendo 3.950 euro si passa dalla motorizzazione 218i a benzina alla turbodiesel 218d (che parte da 30.900 euro), mentre per il top di gamma 225i - di nuovo a benzina - ci vogliono almeno 37.300 euro. A parte la 218i, che offre anche una versione base, gli allestimenti sono tre: Advantage, Sport e Luxury


L’equipaggiamento di serie comprende: ABS con ripartitore elettronico della forza frenante, funzione di assistenza alla frenata di emergenza e funzione asciugatura freni in caso di pioggia, Airbag frontali, laterali a tendina per la testa (Window-bag) dei passeggeri anteriori e posteriori, sistema di avvertimento anti-tamponamento con preparazione alla frenata di emergenza, sedile posteriore suddiviso 40:20:40 con 5 posti, cinture a 3 punti di ancoraggio e attacchi ISOFIX, sedili anteriori del guidatore e del passeggero regolabili manualmente in altezza, bracciolo anteriore regolabile con vano portaoggetti, bulloni antifurto, chiave di accensione "Comfort-Go", computer di bordo, freno a mano elettrico, garanzia aggiuntiva BEST4 (4 anni o 100.000 km su tutte le parti lubrificate), indicatore di pressione e temperatura dei pneumatici, indicazione del punto ottimale di cambiata, kit di gonfiaggio, luci anteriori diurne a parabola con lampadina a LED, motori Twin Power Turbo omologati secondo la normativa EURO 6, pacchetto Efficient Dynamics per riduzione dei consumi, selettore modalità di guida con funzione "ECO-PRO" per la riduzione dei consumi, sensori di parcheggio posteriori con indicazione acustica e visiva degli ostacoli, differenziale autobloccante elettronico Performance Control (per migliorare trazione in curva agendo su motore e freni), Radio Media schermo da 6,5" (senza lettore CD), viva-voce Bluetooth con audio-streaming, presa USB ed Aux-in, sensore per l'accensione automatica delle luci e dei tergicristalli, servosterzo elettrico, sospensione posteriore multi-link, specchietti esterni regolabili e ripiegabili elettricamente, Start&Stop, tappettini in velluto, vetri atermici, volante regolabile in altezza e profondità in pelle sportivo a tre razze con leva del cambio rivestita in pelle.
La lista degli optional, invece, varia a seconda dell’allestimento: trovate tutte le informazioni sul listino.

BMW Serie 2 "monovolume": prima volta a trazione anteriore, da 27.000 euro