Per ogni nome è stato pensato un gioco di parole

La Fiat Punto prende in giro le sue avversarie più blasonate in uno spot TV dell'agenzia Kube Libre in onda da questa settimana. Non si può parlare di una pubblicità comparativa vera e propria, ma è sicuramente con ironia che questa sequenza di immagini presenta l'ultimo restyling dell'utilitaria italiana. Tutto gioca sul nome e così una "mini-gonna" sottintende una MINI su quattro ruote, una "fiesta" messicana in spiaggia rimanda all'omonima vettura Ford e il gioco del "polo" su segway diventa la scusa per parlare della citycar Volkswagen.

Una trovata simpatica che si esime da un attacco frontale e punta piuttosto a catturare quella componente emotiva che lega gli automobilisti italiani al primo marchio nazionale. Trattandosi poi di un Gruppo che molto spesso fa da apripista in Italia nel settore potrebbe seguire un "botta e risposta" di spot simili. Pensate che i concorrenti risponderanno alla provocazione? Intanto Fiat ha affidato alla stessa agenzia che ha curato questo spot quello della Freemont, mentre la campagna nazionale della nuova Fiat Panda prenderà il via il 22 gennaio.

Fiat Punto canzona MINI, Fiesta e Polo con uno spot