Look da grande per il nuovo SUV compatto

La SUV compatta di GM per l'Europa si chiama Opel Mokka, prima segmento B della Casa tedesca ad affrontare lo strategico mercato dei crossover urbani, in stile Nissan Juke, Skoda Yeti, MINI Countryman e la futura Ford EcoSport. L'Opel Mokka debutterà al Salone di Ginevra (8-18 marzo) per allargare verso il basso l'offerta di SUV a 2 e 4 ruote motrici che già comprende la più grande Opel Antara. Dalla sorella maggiore la piccola Mokka eredita in parte lo stile e dal resto della gamma prende i motori benzina e diesel da 1.4 a 1.7 litri, il cambio manuale o automatico 6 marce e il nuovo sistema di assistenza alla guida Opel Eye.

PICCOLO FUORISTRADA

L'aspetto della Opel Mokka è molto simile a quello di un più grande SUV/crossover con mire da fuoristrada, ma il tutto è racchiuso in 4,28 metri di lunghezza e in un passo di 2,55 metri. Lo stile è massiccio e grintoso, confermato dalla carreggiata di 1,54 metri, con tanto di scivoli e fascioni inferiori offroad. La fiancata presenta il classico motivo a "lama" che caratterizza il design laterale di Opel Astra e Zafira Tourer. Non mancano neppure le ruote alte, generosamente dimensionate a 18 pollici.

PORTAOGGETTI A PROFUSIONE

Per conoscere gli interni, non ancora svelati ufficialmente, occorre rivolgersi alla "gemella" Buick Encore, che mostra una plancia originale in cui alcuni stilemi di Opel Astra, Insignia e Antara si mescolano a dettagli innovativi. Fra questi si nota la forma delle bocchette di aerazione e la sagoma della parte centrale della plancia. Il volante ha invece la forma già conosciuta e i sedili ergonomici certificati dalla AGR. La Mokka è dotata di 19 vani portaoggetti e di un bagagliaio che nella configurazione massima arriva a 1.372 litri. Nel paraurti posteriore è anche integrato il portabici Flex-Fix che si estrae a cassetto per ospitare fino a 3 biciclette.

TRAZIONE ANTERIORE O INTEGRALE

La nuova Opel Mokka sarà disponibile a trazione anteriore o con il sistema di trazione integrale che trasferisce la coppia motrice alle ruote posteriori in caso di necessità. I motori a benzina sono il 1.6 aspirato da 115 CV e il 1.4 turbo da 140 CV e 200 Nm, mentre a livello di diesel si segnala il solo 1.7 CDTI da 130 CV e 300 Nm. Per il 1.4 turbo benzina e il 1.7 CDTI è possibile scegliere fra cambio manuale o automatico a 6 velocità.

DOTAZIONI DA GRANDE

Nel lungo elenco di dotazioni di sicurezza e ausili alla guida presenti di serie o a pagamento sulla Opel Mokka si segnalano l'ESC con controllo di trazione, l'assistente alle partenze in salita, il controllo della velocità in discesa, oltre ai fari anteriori bi-xenon adattivi, l'High Beam Assist e la telecamera anteriore dell'Opel Eye che include Lane Departure Warning, Forward Collision Alert e il riconoscimento dei segnali stradali. La Opel Mokka arriverà nelle concessionarie a fine 2012.

Opel Mokka: Toglietemi tutto, ma non il SUV

Foto di: Adriano Tosi