La segmento B transalpina debutta sul mercato italiano nella accattivante versione wagon. Prezzi da 14.350 euro

In Renault si dice Sporter, ma si legge "station wagon". E' questa la denominazione scelta per chiamare la versione più pratica della nuova gamma Renault Clio, che chiamare familiare è un po' fuorviante, dal momento che look e le prestazioni nelle motorizzazioni top di gamma la faranno piacere anche agli amanti della guida più spensierata. La nuova Renault Clio Sporter si può già ordinare: i prezzi di listino partono da 4.35 euro.

PIU' SPORTER CHE FAMILIARE

"Compact Sport Wagon": così definiscono la Sporter a Boulogne-Billancourt ed in effetti la silhouette della break transalpina non è affatto "quadrata" come spesso lo sono le wagon derivate da modelli berlina. I designer di Renault sono infatti riusciti a integrare bene il volume posteriore nelle linee della metà anteriore che rimane pressoché invariata rispetto alla 5 porte. La lunghezza di 4.27 metri è stata raggiunta allungando lo sbalzo posteriore di 2,4 cm, mentre il passo è rimasto identico a quello della Clio berlina. Le donano un look più imponente di quelli che sono gli effettivi ingombri anche le spalle posteriori marcate e lo spoiler sul tetto, mentre le portiere posteriori sono dotate di maniglie "invisibili", una soluzione che non sporca il profilo della Clio Sporter. Numerose sono poi le possibilità di personalizzazione, con cinque tinte per i profili presenti sulla calandra, il portellone e le protezioni laterali, due tinte per i cerchi diamantati da 6" e quattro per i cerchi diamantati da 7".

LA CLIO COL TABLET

Lo spazio a bordo è tanto, ma ancora di più lo è la capacità di carico. Con il divano posteriore in posizione normale, la capacità del vano bagagli è di 443 litri, il 5% in più rispetto alla berlina, ma ci sono anche 85 l sotto il pianale asportabile del vano bagagli. Con il divano posteriore /3-2/3 completamente ripiegato, il volume del vano bagagli passa a 38 litri. L’accessibilità al vano bagagli è facilitata da una soglia di carico particolarmente posta a 6,4 cm (5 cm in meno della Clio berlina), a filo con la battuta del portellone per far scivolare gli oggetti piuttosto che sollevarli. Anche l’apertura è più ampia rispetto alla berlina, con un’altezza di 685 mm (+33 mm) e una larghezza massima di 994 mm (+89 mm), che permette di caricare facilmente biciclette o oggetti ingombranti. Anche l’apertura è più ampia rispetto alla berlina, con un’altezza di 685 mm (+33 mm) e una larghezza massima di 994 mm (+89 mm), che permette di caricare facilmente biciclette o oggetti ingombranti. Inoltre i passeggeri guadagnano 5 mm di spazio in più per la testa. Debutta sulla Sporter e presto arriverà sul resto della gamma della Losanga il nuovo sistema di infotainment R-Link, il tablet integrato da 7" (optional da 59 euro) attraverso cui si comandano le funzioni del navigatore, multimediale, telefono, vivavoce, impostazioni veicolo, servizi e applicazioni scaricabili da uno "store" apposito.

TRE MOTORI E IL DOPPIA FRIZIONE

Le motorizzazioni disponibili al lancio della Renault Clio Sporter sono il recente propulsore 3 cilindri turbo benzina Renault Energy TCe 9 e il turbodiesel Renault Energy dCi 9 equipaggiato con Stop&Start che consuma soltanto 3,2 l/ km ed emette appena 83 g di CO2/km. A metà del 23 arriverà inoltre il cambio a doppia frizione Efficient Dual Clutch che verrà proposta anche sulla motorizzazione dCi 9 e il propulsore benzina TCe 2 EDC sempre dotato di trasmissione a doppia frizione.

DA 4.35 EURO
Tre sono gli allestimenti in cui viene commercializzata la Renautl Clio Sporter: la versione Wave, disponibile con il propulsore .2 75cv e la motorizzazione .5 dCi 75cv propone di serie ESP, airbag frontali, laterali, torace-testa, alzacristalli anteriori elettrici, climatizzatore manuale, Cruise Control, fari diurni a LED e volante regolabile in altezza e profondità. La versione Live aggiunge di serie anche Smart Nav, il Navigatore con schermo touch screen 7’’ Radio MP3 + USB + Bluetooth e comandi al volante, il sistema Renault Bass Reflex, fari fendinebbia, sedile conducente regolabile in altezza e cerchi 6” Flexwheel, mentre la Energy offre l’ Easy Access System II, la Card elettronica che consente l’accesso e l’avviamento del motore senza chiave, volante e pomello del cambio in pelle e cerchi in lega 6’’ personalizzabili in 2 tinte (Black e Ivory), e ancora più tecnologia con il sistema ECO MOD di ottimizzazione dei consumi. L’abitacolo offre interni ancora più rifiniti grazie alle personalizzazioni Color – Black (cover volante, aeratori, cornice cambio e inserti portiere nero lucido) e alle sellerie più avvolgenti e rifinite. Il listino prezzi va da 4.35 euro a 9.75 euro chiavi in mano.

Nuova Renault Clio Sporter

Foto di: Daniele Pizzo