O meglio, l'erede della versione pistaiola della coupé tedesca, che anticipa l'arrivo della sportiva stradale 911 GT3

Ha tagliato tanti traguardi, nelle gare come nei numeri di vendita, e ora si appresta a tagliarne un altro, quello del mezzo secolo di vita. Nel 2013 la Porsche 911 festeggia 50 anni dopo più di 820.00 unità prodotte e al Salone di Ginevra (7-17 marzo) festeggia con due novità sportive. La prima a svelarsi è la 911 GT3 Cup, versione pistaiola della 991 con 460 CV, pronti a scatenarsi nel campionato internazionale Porsche Supercup 2013. Dopo l’erede dell’auto da corsa più venduta nel mondo - per un totale di 2.400 vetture, secondo quanto dichiara il costruttore tedesco -, sarà la volta della nuova Porsche 911 GT3, variante alleggerita e incattivita della Carrera S, attesa anch’essa sotto i riflettori di Ginevra. Circondata da una potenza di fuoco impressionante: Ferrari presenta l'erede della Enzo, McLaren la rivale P1 e Lamborghini una versione speciale per spegnere 50 candeline, in questo caso però per celebrare la data di fondazione dell'azienda.