La compatta di Wolfsburg stravince. Seconda, a sorpresa, la Toyota/Subaru GT86/BRZ, terza la Volvo V40

8 finaliste di peso, 4 favorite e una sola vincitrice che quest’anno, come previsto da molti, è la Nuova Volkswagen Golf. L’edizione 2013 del premio Car of the Year era davvero ricca: quasi tutti i modelli in lizza animano i segmenti di mercato più importanti per gli automobilisti europei. Parliamo delle nuove Peugeot 208 e Renault Clio, della Ford B-Max e del tris di compatte premium quali la nuova Mercedes Classe A, la Volvo V40 e, appunto, la nuova Volkswagen Golf. E poi c’è un'outsider sportiva, la Toyota/Subaru GT86.

VITTORIA A MANI BASSE

La Golf 7 ha stravinto. Con 414 punti, l’ultima generazione della compatta tedesca è riuscita a mettere d’accordo l’intera giuria composta da giornalisti specializzati provenienti da 25 paesi europei. Basti dire che la seconda classificata ha ottenuto meno delle metà del suo punteggio (202) e che anche i giurati francesi hanno preferito la Golf alle "nazionalissime" Peugeot 208 e Renault Clio. Con questa vittoria, tra l’altro, la Volkswagen ha ottenuto un altro primato: Golf è l’unico modello insieme alla Clio della Renault ad esser stato insignito per due volte nella storia del titolo “Auto dell’Anno”.

SORPRESA TOYOTA/SUBARU, TERZA CLASSIFICATA LA VOLVO V40

Scendendo i gradini del podio, al secondo posto troviamo la cosiddetta "toyobaru" che, evidentemente, ha conquistato i giurati per l'ottimo rapporto prezzo/emozioni di guida. Terza classificata è invece la Volvo V40 che si è distinta per lo stile originale e per la dotazione di sicurezza al top della categoria e non solo.

LA CLASSIFICA COMPLETA

1) Volkswagen Golf 7 >> 414
2) Toyota Gt86 / Subaru BRZ >> 202
3) Volvo V40 >> 189
4) Ford B-Max >> 148
5) Mercedes Classe A >> 138
6) Renault Clio >> 128
7) Peugeot 208 >> 120
8) Hyundai i30 >> 116

La Volkswagen Golf è Auto dell'anno 2013

Foto di: Alessandro Lago