La nuova "range extended" cambia pelle a Detroit e apre la strada alla prossima Ampera

La Chevrolet Volt non lascia, anzi raddoppia. La seconda generazione dell’elettrica americana ad autonomia estesa farà il suo debutto ufficiale al prossimo Salone di Detroit (12-25 gennaio 2015) dopo un successo nordamericano che ha visto 65.000 automobilisti scegliere la Volt. L’unica immagine teaser diffusa dalla Casa del “cravattino” mostra la coda della nuova Chevrolet Volt, con il portellone apparentemente più incassato rispetto al paraurti posteriore e poco più. L’arrivo sul mercato della seconda Volt sembra altresì deporre a favore della nascita di una nuova Opel Ampera, la EV range extended che in Europa ha incontrato pochi estimatori.

Chevrolet Volt, normalmente elettrica

Foto di: Daniele Pizzo