Il dato emerge dal rapporto “Noi Italia” 2012 dell’Istat

Dalla privatizzazione avvenuta nel 1999 ad oggi, il tasso di mortalità sulle autostrade italiane è diminuito del 73,6%. Il dato emerge dal rapporto Noi Italia 2012, redatto dall'Istat e presentato dal presidente Enrico Giovannini ed è stato definito da Autostrade per l'Italia come il "frutto degli investimenti in infrastrutture, tecnologie e comunicazione".

Ovviamente, il fiore all'occhiello è rappresentato dal Tutor che, secondo i dati, ha contribuito ad abbassare negli ultimi dieci anni sia il tasso di mortalità ovvero il rapporto tra decessi e traffico (-66,7%) sia il numero di decessi (-64%). E presto il dispositivo controllerà anche se le auto in transito sono in regola con l'assicurazione. Per saperne di più cliccate qui.