Più bassa e vistosa della versione di serie non passerà mai inosservata

Sembra uscita da un videogioco eppure questa Audi R8 curata dalla XXX Performance non è la prima supercar di Inglostad su cui il tuner tedesco ha messo le mani. Questa volta, dalle parti di Bochum, hanno deciso di concentrarsi in maniera molto più marcata sull'aspetto esteriore, senza aprire il cofano.


L'assetto è stato ribassato di 40 mm all'anteriore e 70 mm al posteriore, ma anche delle nuove “scarpe” sono state fornite a questa esagerata R8. Infatti i tecnici della XXX Performance hanno scelto degli Hankook per cerchi da 20''. A dir poco appariscente è il nuovo look degli scarichi, del diffusore posteriore e dello splitter anteriore, tinti di un arancione vistoso. Con un assetto così estremo ci vorrà una bella dose di coraggio per mettersi al volante: timidi, state alla larga!

Audi R8 XXX Performace, timidezza addio