La Irmscher ne venderà solo 100 elaborazioni ad un prezzo non comunicato

Difficilmente ne vedremo una in Italia, ma è in arrivo una serie limitata della Opel Astra GTC. Non è un modello della casa madre, ma un'esclusiva elaborazione della Irmscher, che ne venderà solo 100 (ad un prezzo da comunicare). Al primo colpo d'occhio si notano le modifiche: l'aspetto è decisamente più aggressivo, per l'assetto ribassato e lo splitter anteriore che rendono l'auto molto più affilata. Altri ritocchi vistosi sono i nuovi cerchi da 20'' e l'imponente diffusore posteriore.


A bordo ci sono tanti dettagli racing, dalla pedaliera in lega leggera alle maniglie delle portiere in alluminio, oltre alla tanta pelle usata per rivestire l'intero abitacolo. E non crediate che i cambi siano solo estetici: il tuner tedesco ha badato anche alla sostanza. Ritoccando la potenza del 1.4 turbo, i tecnici fanno scaricare a terra la potenza di 170 cavalli, rendendo la guida di questa bomba ancora più divertente.

L'Opel Astra GTC diventa "esclusiva"