L’erede della spider più venduta al mondo viene svelata stanotte a Barcellona, in contemporanea con il Giappone e gli Stati Uniti. E noi ci saremo

Se anche voi amate la cucina semplice, fatta di ricette con pochi ingredienti preparati secondo la tradizione, allora probabilmente siete fra gli appassionati di auto come la Mazda MX-5. Una spider a trazione posteriore, motore anteriore e con una distribuzione dei pesi equilibrata per godersi una strada piena di curve, sia guidando speditamente che viaggiando in relax. Tutto è pronto per la presentazione della nuova MX-5, la quarta generazione di un modello che in 25 anni ha fatto scoprire (o riscoprire) a tanti il significato delle parole “piacere di guida” e che, dopo essere cresciuta via via nelle dimensioni e nel peso, ora torna alla filosofia originaria: pochi chili, pochi cavalli, tanto divertimento. Come molti di voi sapranno, la nuova “Miata” è anche la macchina che condivide la piattaforma con una 2 posti del gruppo FCA Fiat-Chrysler: si pensava che avrebbe preso il posto dell’Alfa Romeo Duetto, ma si parla ormai di un modello a marchio Abarth, erede della 124 Spider.


Il reveal della nuova MX-5 è fissato per questa notte alle 3 e ve lo racconteremo in diretta sulla nostra pagina Facebook e su Twitter. Purtroppo però sarà statico, per cui non potremo ancora guidare una macchina che si preannuncia gustosissima per la dieta a cui i tecnici giapponesi l’hanno sottoposta. Si parla di meno di 1.000 kg in ordine di marcia, una soglia che viene tenuta alla larga anche da altre sportive, però più estreme (Lotus Elise e Alfa Romeo 4C), e che è un parametro in grado di sintetizzare il cambiamento nell’impostazione della nuova MX-5. Sotto il cofano, dunque, il 4 cilindiri 1.5 Skyactiv dovrebbe bastare a garantire il giusto mix di prestazioni, erogazione e godibilità su strada, anche grazie alla presenza del cambio manuale, altro punto di forza storico della piccola Mazda. Non resta che aspettare - solo più qualche ora- di vedere come il design Kodo che caratterizza tutte auto made in Hiroshima cambierà il look della spider più amata al mondo. Ecco l'articolo che racconta la storia di com'è nata la Mazda MX-5.

Nuova Mazda MX-5, ci siamo quasi

Foto di: Giuliano Daniele