510 CV per uno 0-100 in 4,8 secondi: tanta voglia di correre

Il giaguaro si fa imbizzarrito e particolarmente graffiante. La versione R della berlina XF sarà infatti una delle protagoniste del NAIAS 2009, pronta al confronto diretto con altre voluttuose primedonne della nicchia: Audi RS6, BMW M5 e Mercedes E63 AMG.

UNA INGLESE MAGGIORATA

La presenza scenica della XF-R è resa mediante alcuni miglioramenti estetici in chiave sportiva: presa d'aria anteriore di grandi dimensioni, cromature di rivestimento delle prese d'aria inferiori sotto il grande scuro paraurti. Lateralmente spiccano le minigonne e le ruote da 20 pollici mentre posteriormente lo scudo paraurti ridisegnato offre alla vista tutta la grinta dei quattro terminali di scarico da cui si propaga un suono profondo e minaccioso, che alle alte velocità è un vero grido di potenza.
L'abitacolo offre armonia di lusso e dettagli racing: sedili sportivi in pelle marcati "R" con regolazione elettrica, plancia con inserti in alluminio, strumentazione con logo "Supercharged". La gamma colori si articola nelle tinte Ultimate Black, Indigo, Liquid Silver, Lunar Grey, Porcelain, Botanical Green, Kyanite Blue e Salsa.

CUORE GENEROSO

Sua principale arma di conquista è un virulento propulsore 8 cilindri a V da 5 litri con compressore volumetrico Roots contraddistinto da un sistema di funzionamento denominato twin vortex system (TVS), in grado di fornire 510 cavalli di potenza massima tra 6.000 e 6.500 giri e con un picco di coppia pari a 625 Nm espressi tra 2.500 e 5.500 giri. Rispetto al precedente propulsore, con cilindrata da 4,2 litri, questo motore oppone il 23% di potenza in più e il 12% di coppia motrice in più. La potenza avviene scaricata a terra sulle ruote posteriori mentre la trasmissione si avvale di cambio automatico a 6 marce, opportunamente modificato e irrobustito per essere in grado di gestire il nuovo potenziale di questa prorompente berlina.
La Jaguar XF-R impiega 4,8 secondi per scattare da 0 a 100 e raggiunge 250 km/h, limitati elettronicamente. Nel computo dei consumi, il costruttore dichiara che la XF-R esige, in media, 12,5 litri di benzina ogni 100 chilometri.

EQUIPAGGIAMENTO

Sviluppata per offrire tanto comfort ma anche emozioni grazie alla meccanica possente, la vettura si avvale di Active Differential Control e Adaptive Dynamics, sviluppati per ottimizzare, rispettivamente, il comportamento di trasmissione e sospensioni e ottimizzare il comportamento in accelerazione e controllare il rollio in curva. Anche lo sterzo è stato aggiornato aumentando il rapporto di demoltiplicazione in modo da incrementare la precisione. Potenziato, infine, l'impianto frenante.

Jaguar XF-R