Sotto il cofano 660 CV e al posteriore un grande spoiler per ancorarla a terra

Peccato non poterla vedere dentro, perché questa particolare interpretazione della McLaren 12C è appetitosa e promette interni particolarmente sportivi. Come se ce ne fosse stato bisogno, DMC ha rielaborato l'opera prima della McLaren Automotive in chiave ancor più aggressiva. Ha cambiato i diffusori, ha aggiunto un mega-spoiler e, frontalmente, ha trasformato il paraurti in una sorta di groviera piena di prese d’aria che servono a raffreddare quei 660 CV che ha intrappolato nel cofano.


I vistosi aggiustamenti estetici infatti sono soltanto la punta dell’iceberg. Con i ritocchi al già poderoso V8 3,8 litri biturbo sviluppato a Woking, la DMC McLaren 12C Velocita Wind Edition vuole scattare da 0 a 100 km/h in meno dei 3,3 secondi “di serie”. E se già per l’originale ci vuole un pilota esperto, figuriamoci per questa. DMC non ha usato mezze misure e per l’abitacolo promette un gran numero di personalizzazioni. Il prezzo del kit è riservato e chi la desidera deve avere in tasca più di 200mila euro visto che il listino ufficiale parte da quella cifra.

McLaren 12C diventa Velocita Wind Edition con i ritocchi di DMC