Stanotte all’una vi mostreremo com’è in ogni dettaglio, intanto ecco qualche anticipazione

Addio Land Rover Freelander, benvenuta Discovery Sport! La nuova famiglia Discovery esordisce ufficialmente mercoledì 3 settembre con il primo modello, un SUV compatto premium che promette di dare una scossa al segmento, proprio come ha fatto la Range Rover Evoque e prima di lei la Range Rover Sport. Tutto è pronto in New Mexico (USA), dove lo “Spaceport America” farà da eccezionale palcoscenico al debutto dell’inedita Land Rover Discovery Sport che tutti sperano possa somigliare nelle forme e dotazioni alla spettacolare Vision Concept vista in Aprile a New York. La desertica location americana non è stata scelta a caso, dato che da qui partiranno i voli spaziali di Virgin Galactic che collabora con Land Rover. Le 4X4 della casa inglese sono attualmente utilizzate dallo staff tecnico impegnato nei collaudi dei voli spaziali suborbitali per il mercato commerciale.


La culla della Discovery Sport ha quindi dello spettacolare e chi vuole può seguire la diretta della presentazione, che si preannuncia ricca di colpi di scena, su landrover.co.uk a partire dall'una di questa notte. Intanto ricordiamo le anticipazioni su questa novità, cominciando dagli interni: stando alle prime rivelazioni ci sarà un inedito impianto di infotelematica con schemo da 8 pollici, probabilmente simile a quello che adotterà la nuova Jaguar XE, che invece scopriremo lunedì 8 settembre. I motori Ingenium faranno debuttare la nuova famiglia di turbo - diesel e benzina - con peso, livello di attriti ed emissioni ridotti (meno di 119 g/km di CO2), a fronte di prestazioni più elevate. Per saperne di più rimanete connessi!



Land Rover Discovery Sport, il video ufficiale degli interni




Breve sguardo sugli interni della Land Rover Discovery Sport, che sostituirà la Freelander.

Land Rover Discovery Sport, un assaggio dell’abitacolo “spaziale”