Renault Twingo e Toyota Aygo si fermano a 4 stelle. Massimo punteggio solo per la Mercedes GLA

Che sarebbe stato tutto più difficile si sapeva e adesso arrivano le conferme. Le nuove regole dei Crash Test Euro NCAP, che fanno pesare nel punteggio finale il livello di protezione degli occupanti (ci sono manichini nuovi "più delicati") e dei dispositivi di sicurezza attiva, frenano la pioggia di stelle che da qualche anno si abbattatteva su tutti i modelli di nuova produzione. Dopo la prima tornata di test più severi - in cui solo la Volkswagen Golf Sportsvan ha ottenuto le 5 stelle piene - arriva quella in cui a farcela è stata solo la Mercedes GLA che l’ha sfangata con un 96% di protezione degli adulti, un 88% per quella dei bambini, 67% per i pedoni e 70% per i dispositivi di sicurezza attiva. Le altre esaminate appartengono a segmenti completamente diversi. Insieme al SUV compatto sono state testate citycar come Renault Twingo e Toyota Aygo; il monovolume elettrico Nissan e-NV200 Evalia ed il multispazio Citroen Berlingo. E proprio le citycar sono le più penalizzate, perché a pesare nell’ottenimento delle stelle sono dispositivi di sicurezza come il limitatore attivo di velocità, i sistemi che segnalano al conducente i cartelli stradali e quelli che aiutano a restare nella corsia di marcia.


Inoltre da quest'anno ogni modello, almeno sulla versione più commercializzata, può arrivare alle 5 stelle solo se ha di serie i sistemi elettronici di frenata automatica. Guardando a questi ultimi risultati, piuttosto soddisfacenti in termini di protezione di adulti e bambini, le percentuali per la sicurezza attiva (GLA a parte) sono tutti sotto al 70%. Renault Twingo e Toyota Aygo hanno ottenuto un 56%; Citroen Berlingo un 48% e Nissan e-NV200 Evalia un 38%. Riguardo invece ai pedoni Mercedes GLA si è fermata al 67%, il dato migliore è stato quello della Renault Twingo, 68%. Toyota Aygo ha ottenuto un 62%; Nissan e-NV200 Evalia un 60% e Citroen Berlingo un 63%. Con queste nuove regole risulta quindi più difficile il confronto con modelli che sono stati testati con il vecchio metodo. Se l'argomento vi sta a cuore e state paragonando auto diverse per sceglierne una, conviene che riflettiate bene su questo aspetto. Sul sito euroncap.com ci sono tutti i test effettuati negli anni e quelli con le nuove regole sono i "test 2014". Da notare infine che, con questi Crash Test, Euro NCAP ha dichiarato un’equivalenza di risultati tra le “gemelle di piattaforma” Citroen Berlingo-Peugeot Partner e Toyota Aygo-Peugeot 108-Citroen C1. Di seguito riassumiamo in ordine alfabetico i risultati ottenuti in questi ultimi Crash Test.


Citroen Berlingo 3 stelle


56% adulti
74% bambini
63% pedoni
48% dispositivi di sicurezza attiva


Mercedes GLA 5 stelle


96% adulti
88% bambini
67% pedoni
70% dispositivi di sicurezza attiva


Nissan e-NV200 Evalia 3 stelle


75% adulti
80% bambini
60% pedoni
38% dispositivi di sicurezza attiva


Renault Twingo 4 stelle


78% adulti
81% bambini
68% pedoni
56% dispositivi di sicurezza attiva


Toyota Aygo 4 stelle


80% adulti
80% bambini
62% pedoni
56% dispositivi di sicurezza attiva