Il costruttore francese promuove i suoi listini in vista dei bonus statali disponibili dal 14 marzo per le elettriche, ibride, GPL e metano

Gli incentivi auto 2013 saranno disponibili da giovedì 14 marzo. L'interesse da parte degli automobilisti sta crescendo e la corsa ai fondi è iniziata, anche perché gli incentivi auto 2013 sono molto limitati e basteranno a soddisfare pochissime richieste. Per questo Fiat ha deciso, per esempio, di garantire a marzo un incentivo equivalente a quello statale su tutta la gamma, anche commerciale, senza restrizioni. Renault ha invece pubblicato in rete i listini aggiornati in base al piano di incentivazioni statali sui veicoli elettrici e ad alimentazioni alternative ed ecologiche.

INCENTIVI 2013, LE AUTO ELETTRICHE

La gamma elettrica Renault è interamente coperta dagli incentivi auto 2013. Rivolti a privati e ad aziende, gli eco-incentivi permetteranno di usufruire di sconti fino ad un massimo di 5.000 euro nel caso dei veicoli a zero emissioni. Con questi bonus Renault Twizy è in vendita da 5.650 euro, la Zoe da 17.350 euro, la Fluence Z.E. da 22.850 euro e la Kangoo Z.E. da 16.050 euro.

INCENTIVI 2013, LA GAMMA GPL

Gli incentivi auto 2013, essendo basati sulle emissioni di CO2, valgono anche per le auto a GPL e metano. Renault Clio 1.2 GPL è offerta da 9.390 euro e la nuova Dacia Sandero 1.2 GPL da 5.350 euro.

Leggi tutto sugli incentivi auto 2013.