Il primo bozzetto della 3 porte mostra una coda più inclinata e look grintoso. Esordio a Parigi

Fino ad ora una Hyundai i20 Coupé non la si era ancora vista. Al massimo gli acquirenti dell’utilitaria coreana potevano acquistare le versione a 3 porte molto simile alla sorella a 5 porte. Tutto cambierà però a partire dal prossimo Salone di Parigi (4-19 ottobre 2014) dove farà il suo esordio l’inedita Hyundai i20 Coupé, versione con due porte in meno dell’appena presentata Hyundai i20, da cui si distingue nettamente. Forse non sarà il vero ritorno della mitica Hyundai Coupé, ma il pubblico appassionato di linee filanti e sportive sembra poter trovare soddisfazione nella nuova i20 Coupé, almeno a giudicare dal primo bozzetto ufficiale che ritrae la 3 porte.


Basta guardare un po’ oltre le classiche esagerazioni del disegno che tendono ad ingigantire il diametro delle ruote e a ridurre l’altezza dei vetri per intuire lo stile comunque aggressivo della Hyundai i20 Coupé. In particolare spicca il montante posteriore fortemente inclinato in avanti con tutto il lunotto dotato di grande alettone, un elemento che si contrappone al lungo cofano anteriore per creare un look dinamico. Anche i fari posteriori hanno un design specifico che sottolinea il design "sofisticato" della Coupé. La Casa coreana ci tiene a sottolineare come la i20 Coupé sia stata disegnata, progettata e sviluppata nel centro design europeo di Rüsselsheim, Germania, a fianco della nuova i20 5 porte.

Hyundai i20 Coupé, l'utilitaria sportiva

Foto di: Fabio Gemelli